martedì 28 novembre 2006

sotto il braccio - modo italiano

Ogni volta quando vado in qualche negozio di lana spero sempre trovare anche i ferri... sì, li hanno, però sono tutti di 40 CM. Che noia, non mi servono i ferri di 40 cm di lunghezza per lavorare una sciarpa di 25 cm di larghezza .
Per tanto tempo non ho capito come mai non hanno ferri più corti. Ma un giorno ho visto una signora del nostro palazzo lavorare ai ferri. Teneva il ferro destro sotto il braccio! E teneva il filo nella mano destra. E' una cosa molto strano per me, perchè tengo il filo nella mano sinistra in modo da avere la destra libera per lavorare. Quasi tutto il lavoro è fatto con la mano destra. Sapevo che in Inghilterra ed anche in America molto spesso si usa questo
metodo e lo chiamano Throw oppure American oppure English method (e comunque non tengono il ferro sotto il braccio).
Eccovi le foto del metodo italiano che ho trovato.
Il metodo che uso io invece è chiamato Continental oppure German Method. E si può vedere la tecnica qui. Tante persone mi hanno fatto i complimenti (lavoro a maglia anche fuori casa, in giro, ogni volta che devo aspettare tiro fuori i ferri con qualche piccolo progetto) e mi hanno detto che sono molto svelta.
Finora non capivo perche mi dicessero così, ma adesso immagino che lanciare il filo per ogni punto prende tanto tempo in più.

Fateci sapere quanti di voi usano il modo italiano per lavorare a maglia!
L
e foto sono dal sito http://www.magliauncinetto.com/











Update: Ho trovato un' altra photo, guardate le due signore a sinistra.

12 commenti:

Typesetter ha detto...

Uso un metodo diverso ancora per lavorare. Ho imparato da sola a fare i punti essenziali e ho imparato alla mia maniera, poi ho visto che nessuno lavorava come me. Mi sono messa a fare delle ricerche e ho scoperto che il mio metodo è molto simile al combination knitting di Annie Modesitt, solo che lavoro anche il rovescio nel back loop e butto il filo in maniera diversa facendo il rovescio. Le mie due nonne hanno sempre lavorato come la maggior prte delle italiane: una (quella iù brava) si limita a concordare che fintnatoché i punti vengono giusti va tutto bene, l'altra non perde occasione per dire che "lavoro al contrario". Lavorando con i ferri lunghi, tengo il ferro sinistro sotto il braccio, ma vicino al fianco non sotto l'ascella, ma con i ferri da calzini (20 cm) o il circolare vado bene anche a ferri liberi. Mia nonna usa solo DPN lunghi perché può tenere il destro sotto il braccio, invece.

pm10 ha detto...

io lavoro con il filo nella mano destra , ben trovate!

Alessia ha detto...

Io lavoro con entrambi i ferri liberi (anche quando uso quelli lunghi), e tengo il filo con la mano destra. Anche mia nonna dice che "lavoro al contrario", ma osservando l'effetto finale della mia maglia approva senza riserve.
Ho imparato cercando di seguire il modo più naturale in cui mi veniva di fare... non so come si chiami il mio metodo (non mi sono mai posta il problema), comunque farò sicuramente delle ricerche e vi farò sapere.

Typesetter ha detto...

Second FLoor, cioè ElisaZ, è di verona ma vive a MIlano. Tra Milano e como cominciamo ad essere un bel gruppetto, con anche PM10 che knitta anche se non ne scrive sul blog: potremmo cominciare apensare a degli incontri, magari mensili.

Typesetter ha detto...

Check out also http://knit4ever.blogspot.com/. Lu lives in the US bus she's roman.

Alessia ha detto...

Ho fatto qualche breve ricerca ed ho scoperto che il metodo più simile al mio modo di lavorare è il Combination Knitting: il mio dritto ed il mio rovescio sono esattamente quelli descritti da Annie Modesitt, unica differenza è che tengo il filo con la mano destra...

petula ha detto...

blog splendido!!!!!
se ti interessano ferri corti a prezzi fantastici, ne trovi parecchi su ebay. ne ho acquistato un intero set di 10 paia in bambu a 13 dollari comprese le spese di spedizione. ci sono anche a doppia punta. arrivano velocissimi per posta prioritaria (niente dogana...).
anche a me hanno insegnato a tenere il ferro sotto il braccio ma mi trovo meglio con i ferri liberi e il filo nella destra.
per il resto son una vera principiante...;-)))

petula ha detto...

dimenticavo
http://cgi.ebay.it/14-sets-US-1-15-new-13-SP-bamboo-knitting-needles_W0QQitemZ190078470920QQihZ009QQcategoryZ71217QQrdZ1QQcmdZViewItem
;-))

Elisabetta ha detto...

ciao,
sono una bolognese che vive ad Amburgo. ho imparato a lavorare a maglia col ferro sotto il braccio destro. Ora ho cercato di imparare entrambi i modi, per lavorare il lace e a jacquard (FairIsle). mi piacerebbe imparare anche il Combination Knitting, perchè ho letto spesso che dà una maglia molto regolare ed è molto veloce. purtroppo col filo a sinistra sono più lenta, soprattutto a rovescio e con 2 colori. Ora sto per esempio facendo uno scialle a 2 colori con 526 maglie... e ogno volta che volto il lavoro mi sparerei...! Buona fortuna per i vostri incontri...! Qui ad Amburgo ne facciamo uno da un paio di mesi.

monica ha detto...

Anche io lavoro tenendo il ferro destro sotto il braccio e muovo il ferro sinistro. Non so che metodo sia, è un mio adattamento rispetto a come lavorava mia nonna (che mi ha insegnato quando avevo 10 anni) dovuto al fatto che io sono mancina

ciao

Monica

serial knitter ha detto...

io lavoro coi ferri stretti sotto l'ascella, ma la posizione delle mani è differente rispetto a quella tipica del lavoro all'italiana. credo dipenda dal fatto che sono mancina "corretta".
da qualche tempo cerco di lavorare con il continental, perchè mi trovo molto bene coi ferri circolari e adoro il gioco di ferri, ma lavorando all'italiana tutto diventa molto molto lento. il combination knitting fino a questo momento non lo conoscevo... devo informarmi! anche se in teoria la velocità è un fattore secondario, essendo una lumachina nel lavoro a maglia mi piacerebbe diventare un po' più veloce.

mikayla ha detto...

io non sapevo che esistessero modi diversi oer lavorare! Io lavoro con il ferro dx sotto il braccio e muovo il sx...l'unico problema è che spesso devo fermarmi èerchè mi si infiamma il tendine della mano sx...dove trovo info su altri modi di lavorare??
Grazie!