domenica 17 maggio 2015

Maglia al Due: l'asta per la rivista delle detenute di San Vittore

DMC assieme a Do-Knit hanno lanciato uno stitch and bitch all'interno del carcere di San Vittore e questo martedì i lvaori delle detenute saranno messi all'asta presso la galleria Jannone (Porta Garibaldi) con il supporto di un banditore d'eccezione: Philippe Daverio. Il ricavato dell'asta verrà messo a disposizione del giornale della sezione femminile del carcere Oltre gli occhi. Tutti i dati sono nella locandina qui accanto (cliccate per vederla a dimensione piena).

giovedì 14 maggio 2015

Il primo stitch d'estate, 16 maggio

S'n'B2
 
L'appuntamento con lo stitch and bitch Milano è per sabato 16 maggio 2015, presso il bar all'aperto della Triennale dalle 16 in poi. Per raggiungerci, entrate nell'atrio e proseguite fino alle scale del bar, sulla destra troverete un coridoio che porta alle scale del giardino. Se questo non fosse ancora aperto e accessibile o il tempo non fosse favorevole (troppo freddo o con pioggia) ci vedremo invece presso il solito Design Cafè nell'atrio. La regola generale è che chi arriva per prima si siede e mette in vista ferri o uncinetti (o si mette a lavorare) per rendersi visibile e riconoscibile. Per chi interviene per la prima volta, consigliamo di arrivare verso le 16,30 in modo da poterci individuare più rapidamente.
La Triennale e a due minuti a piedi dalla stazione e fermata della metropolitana di Cadorna, ed è servita anche da numerosi tram e autobus. Per chi volesse intervenire per la prima volta, ricordo che l'incontro è totalmente gratuito e non prevede la presenza di insegnanti: ogni partecipante porta con sé un lavoro da fare a propria scelta, per partecipare non è necessario alcun tipo di iscrizione, è sufficiente cercare il tavolo con gente che lavora a maglia e accomodarsi. La Triennale non è coinvolta nell'organizzazione dell'incontro, siamo clienti come gli altri pertanto è fortemente consigliabile la consumazione.

venerdì 1 maggio 2015

Tre maggio in Triennale

S'n'B2
 
L'appuntamento con lo stitch and bitch Milano è per domenica 3 maggio 2015, presso il Cafè Design della Triennale dalle 16 in poi. Per raggiungerci, entrate nell'atrio e proseguite fino al bar, di solito ci sediamo a uno dei tavoloni quadrati che si affacciano alle vetrate che danno sull'atrio. La regola generale è che chi arriva per prima si siede e mette in vista ferri o uncinetti (o si mette a lavorare) per rendersi visibile e riconoscibile. Per chi interviene per la prima volta, consigliamo di arrivare verso le 16,30 in modo da poterci individuare più rapidamente.
La Triennale e a due minuti a piedi dalla stazione e fermata della metropolitana di Cadorna, ed è servita anche da numerosi tram e autobus. Per chi volesse intervenire per la prima volta, ricordo che l'incontro è totalmente gratuito e non prevede la presenza di insegnanti: ogni partecipante porta con sé un lavoro da fare a propria scelta, per partecipare non è necessario alcun tipo di iscrizione, è sufficiente cercare il tavolo con gente che lavora a maglia e accomodarsi. La Triennale non è coinvolta nell'organizzazione dell'incontro, siamo clienti come gli altri pertanto è fortemente consigliabile la consumazione.

mercoledì 29 aprile 2015

Incontro speciale in Barona il Primo Maggio

Venite a festeggiare il Primo Maggio in Barona con lo stitch and bitch Milano. Saremo infatti ospiti di Punto dopo Punto per un pomeriggio di sferruzzo straordinario. L'occasione è il Concerto in Barona che si terrà ai giardini di via Zumbini. In questo contesto, dalle 15,30 in poi, stitch and bitch Milano si accomoderà sul prato (se Giove Pluvio ci è amico) per un pomeriggio di tranquilla maglia e ancor più quieto uncinetto.

venerdì 17 aprile 2015

Metà aprile: lo stitch del Fuorisalone

S'n'B2
 
L'appuntamento è per sabato 18 aprile 2015, presso il Cafè Design della Triennale dalle 16 in poi. Per raggiungerci, entrate nell'atrio e proseguite fino al bar, di solito ci sediamo a uno dei tavoloni quadrati che si affacciano alle vetrate che danno sull'atrio. La regola generale è che chi arriva per prima si siede e mette in vista ferri o uncinetti (o si mette a lavorare) per rendersi visibile e riconoscibile. Per chi interviene per la prima volta, consigliamo di arrivare verso le 16,30 in modo da poterci individuare più rapidamente.
La Triennale e a due minuti a piedi dalla stazione e fermata della metropolitana di Cadorna, ed è servita anche da numerosi tram e autobus. Per chi volesse intervenire per la prima volta, ricordo che l'incontro è totalmente gratuito e non prevede la presenza di insegnanti: ogni partecipante porta con sé un lavoro da fare a propria scelta, per partecipare non è necessario alcun tipo di iscrizione, è sufficiente cercare il tavolo con gente che lavora a maglia e accomodarsi. La Triennale non è coinvolta nell'organizzazione dell'incontro, siamo clienti come gli altri pertanto è fortemente consigliabile la consumazione.

mercoledì 15 aprile 2015

Fuorisalone ai ferri

Veruska di Maglia-uncinetto.it ha scritto questo breve articolo su come e perché fare un giro al Fuorisalone se lavorate a maglia o all'uncinetto. La ringraziamo.
Anche per chi non è trendy e hipster un giro al Fuorisalone vale sempre la pena, anche per gli astemi e per chi non approfitta del buffet perché è veganocrudistaintollerantealglutinepaleozoicoproteicomelariano. L'anno scorso abbiamo scelto di girare per la zona di Ventura-Lambrate, molto meno trendy della storica zona Tortona, e abbiamo trovato interessanti realtà, piccole e grandi, dedicate al tessile. Quest'anno ci siamo avventate sul Superstudio Più e sulla zona Tortona in generale. Più di una zona al giorno non è umanamente visitabile, siete avvisate.
Tra mobili, oggetti d'arredo e proposte di design, per chi ama il tessile, la maglia o l'uncinetto c'è sempre qualche spunto interessante, dai tradizionali bijoux all'uncinetto ai tavolini con centrini ritagliati al laser.
Fate un salto al Superdesign show (serve l'invito) a via Tortona 27 e non ignorate a via Tortona 31 il padiglione dedicato all'Irlanda e Contemporary Mood, l'area che raccoglie le realtà più piccole, soprattutto fatte di artigianato e arti minori. Se vi piacciono le pecore elettriche, le troverete che pascolano nell'atrio dell'hotel Nhow, a via Tortona 35, nei colori RGB.

Se vi siete svegliate presto e avete ancora forza, ricordatevi che là accanto ha appena aperto il nuovo museo antropologico di Milano, il MUDEC.






venerdì 3 aprile 2015

Per Pasqua chiudiamo

Quest'anno la Pasqua coincide con il primo week-end di aprile, per questo lo sitch and bitch di domenica 5 salterà. Ci vedremo come al solito il terzo sabato di aprile, ovverosia sabato 18, come sempre in Triennale dalle 16 in poi.

mercoledì 25 marzo 2015

Punto dopo Punto, un nuovo negozio a Milano


Mentre il Centro della Lana svende e si appresta a chiudere, nella stessa zona di Milano ha appena aperto Punto dopo Punto, un negozio che combina il negozio di filati e il laboratorio di maglieria. Aperto solo da qualche settimana, il negozio per ora propone la gamma Gatto più qualche filato Katia ma punta presto a diversificare l'offerta. Oltre a questo, il punto vendita si propone di organizzare corsi di maglia, uncinetto e altre tecniche.
Punto dopo Punto si trova a Milano in via Binda 33, servito dalle linee 47 e 74 da Porta Genova, ed è aperto dalle 10,30 alle 13 e dalle 15 alle 19,30 (il lunedì l'apertura è solo pomeridiana).

venerdì 20 marzo 2015

Stitch and bitch Milano di metà marzo

S'n'B2
 
L'appuntamento è per sabato 21 marzo 2015, presso il Cafè Design della Triennale dalle 16 in poi. Per raggiungerci, entrate nell'atrio e proseguite fino al bar, di solito ci sediamo a uno dei tavoloni quadrati che si affacciano alle vetrate che danno sull'atrio. La regola generale è che chi arriva per prima si siede e mette in vista ferri o uncinetti (o si mette a lavorare) per rendersi visibile e riconoscibile. Per chi interviene per la prima volta, consigliamo di arrivare verso le 16,30 in modo da poterci individuare più rapidamente.
La Triennale e a due minuti a piedi dalla stazione e fermata della metropolitana di Cadorna, ed è servita anche da numerosi tram e autobus. Per chi volesse intervenire per la prima volta, ricordo che l'incontro è totalmente gratuito e non prevede la presenza di insegnanti: ogni partecipante porta con sé un lavoro da fare a propria scelta, per partecipare non è necessario alcun tipo di iscrizione, è sufficiente cercare il tavolo con gente che lavora a maglia e accomodarsi. La Triennale non è coinvolta nell'organizzazione dell'incontro, siamo clienti come gli altri pertanto è fortemente consigliabile la consumazione.

venerdì 27 febbraio 2015

Appuntamento con lo stitch and bitch di domenica 1° marzo

S'n'B2
 
Ci vediamo per lo stitch and bitch domenica 1° marzo presso il Cafè Design della Triennale dalle 16 in poi. Per raggiungerci, entrate nell'atrio e proseguite fino al bar, di solito ci sediamo a uno dei tavoloni quadrati che si affacciano alle vetrate che danno sull'atrio. La regola generale è che chi arriva per prima si siede e mette in vista ferri o uncinetti (o si mette a lavorare) per rendersi visibile e riconoscibile. Per chi interviene per la prima volta, consigliamo di arrivare verso le 16,30 in modo da poterci individuare più rapidamente.
La Triennale e a due minuti a piedi dalla stazione e fermata della metropolitana di Cadorna, ed è servita anche da numerosi tram e autobus. Per chi volesse intervenire per la prima volta, ricordo che l'incontro è totalmente gratuito e non prevede la presenza di insegnanti: ogni partecipante porta con sé un lavoro da fare a propria scelta, per partecipare non è necessario alcun tipo di iscrizione, è sufficiente cercare il tavolo con gente che lavora a maglia e accomodarsi. La Triennale non è coinvolta nell'organizzazione dell'incontro, siamo clienti come gli altri pertanto è fortemente consigliabile la consumazione.