lunedì 12 aprile 2010

Milano-Cina: i dettagli

Giovedì 15, dalle 17 in poi, via Paolo Sarpi, storico cuore della "Chinatown" milanese, ospiterà la seconda edizione di Milano-Cina, durante la quale una serie di artisti e non solo si occuperanno di allestire ex novo le vetrine dei negozi sia italiani che cinesi della via. In particolare, nel progetto sarà coinvolta anche Magda Sayeg, fondatrice di Knitta Please che era già venuta a Milano lo scorso anno prima per la mostra "DrittoRovescio" alla Triennale e poi per arredare di maglia le bottiglie delle Cantine Isola. Magda anche quest'anno si occuperà di una vetrina che adornerà delle sue maglie vivacissime.
Oltre a lei, sarà presente anche il gruppo dello Stitch and Bitch di Milano, che da ormai quasi quattro anni si ritrova ogni terzo sabato del mese dalle 16 in poi presso il bar della Triennale, si occuperà di un piccolo allestimento presso il negozio di frutta e verdura al civico 36, che arricchiranno di frutta e verdura meno commestibile lavorata con la tecnica degli amigurmi. Chi volesse partecipare è invitat@ a portare i propri amigurumi presso il negozio dalle 16 in poi. Se preferite potete passare prima in negozio e lasciare ai titolari un fruttino o un verdurino, chiedendo che li "ospitino" per l'allestimento del pomeriggio.

2 commenti:

knitta ha detto...

Ho condiviso su knittami.
Spero di riuscire ad esserci!

Anonimo ha detto...

io penso che ci sarò, ma solo come guardona dei fruttini altrui:)
Veruska