lunedì 15 ottobre 2007

Lo "scaldapancia" giapponese

L'haramiki è un indumento tradizionale giapponese: una pancera, sostanzialmente, che viene indossata normalmente come, appunto, indumento intimo. Normalmente, gli haramiki, così come le nostrane pancere, sono "robi" tristi e banali, ma recentemente alcuni designer giapponesi si sono inventati degli haramiki stilosi e divertenti che possono essere indossati come indumenti esterni senza remore.

In realtà si tratta di un indumento piuttosto semplice da realizzare: un tubo da lavorare preferibimente in tondo, usando un filato piuttosto sottile, che non ingombri, e a una tensione elevcata, per migliorarne l'elasticità. Magari è salutare aggiungere anche qualche costina, sia per renderlo vieppiù aderente sia per evitare gli arrotolamenti.
Un fashion statement contro i jeans a vita troppo bassa e le camicie a vita troppo alta che imperano ancora sulle nostre strade e che da sempre temo causino infiniti imbarazzi intestinali. Un ottima arma all'arco di noi freddolose croniche. Ma magari anche, se interpretato nella giusta maniera, anche un'alternativa invernale ai supersexy bustier. E poi, con un haramiki e un coprispalle si sostituisce un maglione!

8 commenti:

PippaW ha detto...

Oddio... stupendo!

Typesetter ha detto...

Stamo tutte a rota!

pm - susan ha detto...

ecco direi che tra altri 5 kili persi potrei permettemen uno anche io :)

Typesetter ha detto...

Secondo me, se lo fai nella maniera giusta, ti snellisce pure. Tipo, eviterei le righe orizzontali... ;-p

pm - susan ha detto...

pensavo che il filato ottimale sarebbe l'alpaca di garn studio che e' sottilissima, lavorata con il 3,5 a costine, a bustier sopra il punto vita con degli aumenti sui fianchi, che io posseggo parecchio tondi.
e un coprispalle allacciato davanti
:)
sono sul pezzo.

Typesetter ha detto...

Io pensavo anche alla Lana d'Irlanda (quella del tuo cappellino grigio) lavorata ben fitta: un po' più spessa dell'alpaca di Dröps ma non ingolfante, a costine sui fianchi e sul dietro e con un pannello con una lavorazione diversa davanti. E, sì, con aumenti per i fianchi. (Mi sono misurata: 67 di vita e 93 di fianchi non quagliano bene tra di loro senza aumenti.)

anna ha detto...

mi sembra molto carino! ma quanto deve essere alto?
dai fianchi al seno o meno?

ciao
Anna

anna ha detto...

bello!
ma quanto è alto?
dai fianchi al seno, o di più?

ciao
Anna