giovedì 1 marzo 2007

Maglia su City Milano

Il quodiano gratuito City, sull'edizione di Milano, parla di maglia. A pagina 15 si legge:

Maglia e uncinetto, l'ultima tendenza

Macché hobby da nonne, da quando star come Uma Thurman, Julianne Moore e Sarah Jessica Parker si sono date ai ferri, tricottare è diventato di moda, tanto che ora anche in Italia arrivano i Knit cafè, luoghi d'incontro dove sferruzzare in compagnia. In America, i "Knitting Group", organizzati da negozi di maglia, bar e gallerie d'arte, sono già diventati un fenomeno. In Italia, la prima fan del tricot è la Dj La Pina (nella foto). I Knit Cafè ora arrivano anche a Milano, proprio nei posti più attenti alle nuove tendenze come il Coffee Design della Triennale, la Triennale Bovisa, il Caffè degli Atellani, lo Showroom Vivienne Westwood, lo Spazio Rossana Orlandi, Skip Intro e Ciboh, che hanno aderito all'iniziativa, lanciata dalla Nuova Accademia di Belle Arti (Naba). Ai primi incontri ci sarà un esperto che aiuterà i/le partecipanti a districarsi con ferri e uncinetti. Si comincia venerdì alle 18 al Coffee Design della Triennale che domenica (alle 16) passa il testimone al Bistrot Bovisa, nella sede di via Lambruschini.

Venerdì alle 18 lavoro, ma io andrei domenica alla Bovisa. Magari con volantini di MaM da distribuire. Qualcuno si aggrega?

Nessun commento: